pag. 1 / 1
Uwe Johnson

Uwe Johnson (1934-1984) è uno dei maggiori scrittori e intellettuali tedeschi del dopoguerra. Con i romanzi Congetture su Jakob (1959) e Il terzo libro su Achim (1961) si impose come punto di riferimento imprescindibile nella letteratura europea, trovandosi addosso, anche suo malgrado, l’etichetta di primo, vero «scrittore delle due Germanie». Infaticabile animatore culturale, vicino a Ingeborg Bachmann e Günter Grass, dedicò quindici anni alla stesura della sua magnum opus, la tetralogia I giorni e gli anni. In Italia, dopo due tentativi di pubblicazione interrottisi ai primi volumi, L’orma editore ne presenta per la prima volta l’edizione integrale.

Uwe Johnson per L'orma...