Emmanuelle Pagano

Emmanuelle Pagano (1969) è autrice di una vasta opera narrativa salutata come una delle più originali e ambiziose della letteratura francese contemporanea. Ha studiato estetica del cinema e arti plastiche, e affianca alla produzione romanzesca frequenti collaborazioni con musicisti, pittori, coreografi e cineasti. I suoi libri sono tradotti in molte lingue e hanno ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Prix Wepler e, proprio per Gli adolescenti trogloditi, il Premio dell’Unione europea per la letteratura.