« pag. 2 / 7 »
Kreuzville Aleph

La Kreuzville Aleph (sorella maggiore della Kreuzville, la collana di letteratura francese e tedesca del XXI secolo) raccoglie opere e autori cruciali della cultura moderna per ricostrui­re il paesaggio vivace, luminosissimo, a tratti segretamente insidioso, del nostro passato. Per Borges l’Aleph era «il luogo dove si trovano, senza confondersi, tutti i luoghi della terra, visti da tutti gli angoli»; così questi testi contengono in nuce tradizioni, ragioni e furori alle fonti del contemporaneo. Kreuzberg a Berlino, Belleville a Parigi, due quartieri simbolo della stratificazione umana e del fermento culturale della nostra epoca, fusi in un unico nome per libri che danno voce all’immaginario della nuova Europa.

Theodor W. Adorno
2019, pp. 248, € 22,00
Pierre Pachet
2019, pp. 160, € 18,00
Emmy Hennings
2019, pp. 168, € 15,00
Irmgard Keun
2018, pp. 184, € 16,00
Annie Ernaux
2018, pp. 128, € 15,00
Natascha Wodin
2018, pp. 384, € 21,00