Giuseppe Verdi

È così bella cosa il ridere

Lettere di un genio compreso

  brossura con sovracoperta
  luglio 2013
  64 pagine     € 7,00  € 6,65
  isbn 9788898038121
  a cura di Eusebio Trabucchi

Nell’anno del Bicentenario verdiano, una ghiotta selezione delle lettere più spassose e liberatorie di Giuseppe Verdi. Un modo piacevole per affacciarsi sul mondo del Maestro e per scoprire le aperture prodighe e scanzonate del carattere di un artista consapevole del proprio genio.

recensioni
volumi correlati
Voltaire
Filosoficamente vostro
Lettere di un genio indaffarato
Johann Wolfgang Goethe
Mirabile libro è il mondo
Lettere di passione ed esperienza
Charles Darwin
Correre tutti i rischi
Lettere sull’avventura della ricerca