Una delle più grandi e innovatrici scrittrici del Novecento, icona di libertà e di autonomia, si apre in queste lettere alle amiche di una vita, le persone che più di tutte hanno penetrato il suo universo segreto di affetti e di pensiero. Eccentriche e anticonformiste, leali e affascinanti, Virginia ama spassionatamente le sue destinatarie e a loro rivela tutti i colori della sua unica personalità.

volumi correlati
Louisa May Alcott
Le nostre teste audaci
Lettere dalla creatrice delle sorelle March
Cesare Pavese
Non ci capisco niente
Lettere dagli esordi