Nel teatro di Shakespeare le lettere innescano foschi intrighi e rivelano amori spericolati. Sono leve motrici della trama e squisiti concentrati di stile. Questo affollato volumetto raccoglie in una nuova traduzione le più memorabili missive che costellano l’opera del Bardo regalando una prospettiva animata e inconsueta sui suoi immortali personaggi.

volumi correlati
Miguel de Cervantes
La forza del sangue
Lettere da ridere e una novella lacrimosa
Voltaire
Filosoficamente vostro
Lettere di un genio indaffarato