Da una canonica persa nelle brughiere inglesi Charlotte Brontë combatte a suon di lettere una battaglia quieta e determinata per affermare le ragioni del proprio genio letterario e lo straordinario talento delle sue sorelle.I numerosi appassionati dell’autrice di Jane Eyre troveranno in questo epistolario l’apprendistato di un’intelligenza, le peripezie di un cuore capientissimo e il percorso di una vita di formidabile consapevolezza e segreta intensità.

sugli altri media
volumi correlati
Mary Shelley
I miei sogni mi appartengono
Lettere della donna che reinventò la paura
Virginia Woolf
Tutto ciò che vi devo
Lettere alle amiche
Lewis Carroll
Oltre la meraviglia
Lettere al di qua dello specchio
Marina Cvetaeva
L’oceano leggeva con me
Lettere a Rilke sulla poesia
George Orwell
Guardarsi dalla santità
Lettere di un ragionevole eretico