La penna più ironica e sferzante del­l’Ot­­tocento inglese non si spuntava neanche nelle comunicazioni private. Jane Austen consegna all’epistolario tutta la sua saggia ironia, dilettandoci con l’educata sfrontatezza della sua prosa impareggiabile. Un volumetto spedibile che distilla lettera per lettera il concentrato di un’ineguagliata intelligenza pratica, sociale e letteraria, tracciando un preciso percorso di emancipazione e di consapevolezza artistica.

volumi correlati
Virginia Woolf
Tutto ciò che vi devo
Lettere alle amiche
Charlotte Brontë
Ma la vita è una battaglia
Lettere di libertà e determinazione
Voltaire
Filosoficamente vostro
Lettere di un genio indaffarato