€ 16,20
Bertolt Brecht

Me-ti. Libro delle svolte

«Il nazionalismo dei grandi signori giova ai grandi signori. Il nazionalismo della povera gente giova anch'esso ai grandi signori.»
traduzione di Cesare Cases
a cura di Marco Federici Solari
con un saggio di Cesare Cases
2019, pp. 264, brossura con alette
isbn 9788899793876 | collana: Kreuzville Aleph
€ 18,00  –10%  € 16,20
Sinossi

In una Cina stilizzata, scossa da dispute e rivolgimenti, il maestro Me-ti impartisce lezioni di corrosiva saggezza. Procedendo per apologhi, racconti e paradossi, questo prodigio di intelligenza morale sprona a diffidare di ogni solennità e invita a pensarsi «in terza persona», sempre all’interno dei rapporti di forza di una collettività. Brecht imbastisce così un sardonico «manuale di comportamento» mettendo in scena, e in discussione, figure centrali della tradizione politico-filosofica – da Hegel a Lenin, da Marx a Trockij – ed eventi chiave del Novecento – dalla Rivoluzione di Ottobre ai processi staliniani, passando per la presa del potere di Hitler.
Una scuola di pensiero pratico per allenarsi a soppesare i germi di futuro e di liberazione contenuti in ogni gesto.
Dopo quarant’anni di assenza dagli scaffali, il Me-ti. Libro delle svolte torna in una nuova edizione per la prima volta integrale, arricchita di passaggi inediti, varianti e apparati critici. Completa il volume un saggio di Cesare Cases.

Recensioni
Sugli altri media
Ti potrebbe interessare...
Bertolt Brecht
2016, pp. 256, € 16,20
Annie Ernaux
2015, pp. 276, € 14,40