A Parigi con Annie Ernaux e Marco Missiroli

Entrare nel continente Ernaux è viaggiare nella memoria: il ricordo, la mancanza di sentimentalismo, l’offesa del passato a favore di un presente rivelatore di ciò che siamo. A partire da qui - da questa cognizione della letteratura - ognuno di noi scava nelle proprie radici per trovare un sentimento comune dell'esistenza. Un io finisce per diventare così il noi di un'epoca. Due scrittori tra i più solforosi d'oggi dialogano tra loro sulla natura della letteratura, sulle loro opere, le loro biografie e l'assunzione di rischi ch’essi condividono con il lettore. All'Istituto Italiano di Cultura di Parigi. Ingresso libero. Tutte le informazioni su: http://www.iicparigi.esteri.it/iic_parigi/it/

Annie Ernaux
2015, pp. 276, € 14,40
Annie Ernaux
2016, pp. 88, € 7,65
Annie Ernaux
2014, pp. 120, € 9,00