Ultime recensioni / p. 3
  1798 risultati
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore
«Il linguaggio del libro, così insolito da trasformare ogni lettore in un viaggiatore mai completamente sazio di fronte alla continua metamorfosi iconografica, è saggio e racconto, memoir e grafic novel.» Renato Minore